Antico, raro ed importante tavolino Luigi XVI con intarsi in pietre dure

Antico, raro ed importante tavolino Luigi XVI con intarsi in pietre dure

Epoca: Seconda metà del Settecento

L'ampia fascia sottesa al piano è scandita da riserve rettangolari incavate contenti inserti in pietre dure volte a donare all'insieme misurata luminosità e la piacevolezza di un tocco di colore. Ogni riquadro in pietra è rimarcato nel perimetro da una deliziosa e raffinata perlinatura ( motivo a perline).  Immediatamente sopra la suddetta fascia corre un bordatura in legno intagliato che preannuncia lo splendore del piano marmoreo ( come da foto ).

Quattro eleganti montanti affusolati presentano superfice bianca combinata a scanalature campite con doratura. Sono raccordati mediante una traversa ad "X" gravata al centro da un acroterio a foggia di vaso, tipico motivo ornamentale dell'ampio lessico figurativo di matrice neoclassica. Apici dei montanti disegnati con un capitello a fascia scanalata, desinenze con piedini decorati con intaglio a palmetta.

In base anche ad accurati confronti stilistici ascriviamo la provenienza come napoletana ma non escludiamo che possa essere siciliana.

E' di contenute e armoniose proporzioni, giocato sulla alternanza bicroma del legno ora laccato bianco ora dorato, facilmente collocabile anche in spazi impensabili e contemporanei. Ideale isolato e centrato a fungere da fulcro per il resto dell'ambiente, consigliato come piedistallo volto a reggere un vaso o una scultura. 

Il trasporto è professionale eseguito secondo gli standard richiesti.

Il tempo stimato di ogni consegna è generalmente di 5-7 giorni lavorativi salvo naturalmente oggetti particolari e di delicato spostamento.

Eventuali resi sono accettati entro 14 giorni dal giorno della consegna.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CHIAMARE 347 6092521